Per festeggiare il 25° anniversario della versione Type R e il 50° anniversario del modello Civic, Honda ha presentato la nuova Civic Type R.
Definita come “la più esaltante di sempre”, la nuova Type R viene sviluppata sulla base di 25 anni di straordinarie prestazioni, per regalare l’esperienza di guida più appagante possibile. Con l’uscita prevista in Europa a inizio 2023, scopriamo quali sono i perfezionamenti – realizzati dagli ingegneri della casa di Tokyo – che hanno dato vita alla Type R più potente e reattiva di sempre.

Design a favore della deportanza

Per migliorare la sua linea già elegante e sportiva, Type R si presenta più bassa e più larga, con passaruota che sporgono dai leggeri cerchi in lega neri opachi da 19″, completati da pneumatici Michelin Pilot Sport 4S.

vista laterale da posteriore della nuova honda civic type r
La nuova Type R presenta diverse modifiche aerodinamiche per aumentare la deportanza.


Invece, per ottimizzare le prestazioni aerodinamiche, abbiamo un nuovo cofano più sottile, che insieme alla nuova presa d’aria favorisce il flusso d’aria all’anteriore. Una maggiore deportanza è poi generata non solo dai nuovi spoiler laterali posizionati dietro le ruote anteriori e dal nuovo diffusore posteriore più ampio (direttamente integrato nel sottoscocca) ma anche dal nuovo spolier posteriore“flessibile” che, angolato verso il retro, elimina la resistenza all’aria.
L’alettone posteriore è più basso ma più largo rispetto al modello precedente.

dettaglio alettone honda civic type r
Il nuovo alettone della Type R sostenuto da nuovi supporti in alluminio pressofuso.

Il più potente motore turbo nella storia di Civic Type R

Le diverse modifiche al sistema propulsivo, un’ulteriore evoluzione del famoso motore Type-R 17YM, hanno contribuito a creare il più potente motore turbo VTEC nei 25 anni di storia della gamma sportiva. Tra queste un turbocompressore rivisitato e una nuova turbina ottimizzata per aumentare la potenza e migliorare il flusso d’aria attraverso il turbo.
Al potente propulsore è abbinato un cambio a sei rapporti manuale e il sistema rev-match, con funzione auto-blip, che assicura un accoppiamento perfetto dei giri in scalata, così da bilanciare l’auto in entrata di curva. Il risultato è un cambio fluido ed estremamente preciso.
La nuova Type R è inoltre equipaggiata con freni Brembo (scopri anche quali sono le auto che frenano meglio: Quali sono le auto con la migliore frenata? La classifica!) e, degno di nota, è anche il nuovo design a tre scarichi che, con una migliore modulazione del suono, migliora la sensazione acustica.

Emozione e sportività negli interni della nuova Honda Civic Type R

L’abitacolo è progettato per offrire un’esperienza di guida intensa, oltre che aumentare il livello di concentrazione, aggiungendo dettagli e caratteristiche emozionali e sportive come le iconiche finiture rosse Type R. La posizione di guida e il cofano sono ribassati per una visibilità migliore, gli angoli ciechi sono ridotti al minimo e i riflessi di luce diminuiti.

interni della nuova hona civic type r
Gli interni del nuovo modello puntano ad esaltare l’emozione e il piacere di guida.


Type R offre inoltre ben sei configurazioni di guida, tra queste è introdotta la nuova modalità “Individual” che consente di personalizzare le sensazioni al volante.
Dal punto di vista della connettività, torna in versione aggiornata il data logger Honda LogR. Il sistema digitale è in grado di combinare i dati sulle prestazioni raccolti dai sensori dell’auto con un’app per smartphone, per aiutare i piloti a monitorare e registrare una serie di parametri in tempo reale.

  • vista laterale nuova civic type r
  • vista frontale nuova honda civic type r
  • posteriore della nuova honda civic type r
  • interni nuova honda civic type r

Cosa ne pensate del nuovo gioiellino di casa Honda? Riuscirà a soddisfare gli appassionati? Fatecelo sapere sui nostri social e non dimenticate di lasciare un like!

Rispondi