Dopo appena 36 anni BMW ci regala un grande regalo, il connubio M3 con la carrozzeria Touring, ed ecco la BMW M3 Touring. Un grande “non compromesso” tra prestazioni e comodità. Adatta ai viaggi più lunghi grazie al suo bagagliaio con capacità dai 500 fino ai 1510 litri. Siete pronti alla scheda tecnica della nuova BMW?

BMW M3 Touring: potenza, cambio e trazione

La M3 Touring ha debuttato al Goodwood Festival of Speed. Cugina della M3 Competition, con la quale condivide il powertrain: un sei cilindri biturbo che eroga ben 510 CV, con una coppia massima di 650Nm. Disponibile con trazione integrale M xDrive con cambio automatico a 8 rapporti M Steptronic. Risultato incredibile è quello dello 0-100Km/h di appena 3,6 secondi, che per una station wagon è un risultato niente male. Si ha la possibilità, tramite un commutatore di modificare la trazione integrale tra: 4WD, 2WD Sport e una modalità senza controllo di stabilità. La velocità massima autolimitata è 250km/h che possono diventare 280 con il pacchetto M Drive. Sarà dotata di serie del M Drift Analyzer per poter utilizzare quest’auto in pista in modo ottimale.

dettagli BMW M3 Touring
Il dettaglio degli scarichi

Interni inediti e dettagli generali

Grande passo in avanti per gli interni di una BMW in versione M, infatti la M3 Touring è la prima M ad avere il BMW iDrive con BMW Curved display. Strumentazione da 12,3″ e sistema infotainment da ben 15″ per migliorare il confort tecnologico. I sedili M Sport sono rivestiti di pelle Merino, ma attenzione che sono disponibili come optional gli M Carbon Bucket, che tolgono 10 kg dal peso complessivo dell’auto. Al centro della plancia è presente il pulsante setup, che permette la regolazione del powertrain come sopra indicato.

La vettura è lunga 4,79 metri e larga 1,9 metri, quindi dimensioni importanti, che trovano un giusto compromesso tra comodità e sportività. È stato studiato un sistema di sospensioni Adaptive M, con ammortizzatori a controllo elettronico appositamente per questa vettura. Sarà dotata di impianto frenante M Compound di serie, che può essere sostituito da quello carboceramico. Tutto questo per goderne di stabilità e sicurezza al netto dei suoi 2.370kg (peso dichiarato da BMW). I cerchi in lega misurano 19″ all’anteriore mentre al posteriore 20″ dove si potranno calzare dei pneumatici semi slick 275/35 e 285/30.

Facci sapere se questa BMW ti è piaciuta sui social

Rispondi