Quante volte vi è capitato di scendere di fretta da casa, entrare in macchina, partire e poi chiedervi “ma ho chiuso le persiane?” oppure “avrò spento tutte le luci?”, con il risultato di dover tornare indietro a controllare (perdendo ulteriormente tempo). Con il nuovo sistema di interazione tra casa e vettura, nato dalla partnership tra BMW e Bosch Smart Home, sarà possibile fare a meno di quest’ultimo passaggio e le routine quotidiane potranno essere eseguite comodamente durante la guida – quasi come se si fosse a casa.

Un ponte tra la casa intelligente e la mobilità digitale

Tramite HomeKit di Apple e Apple CarPlay, i guidatori di BMW potranno controllare le luci o la temperatura di casa in qualsiasi momento e in modo intelligente. Così come lo stato di porte e finestre. Il sistema di controllo si adatta perfettamente alla loro mobilità e porta ulteriori vantaggi, tra cui la sostenibilità. Con Smart Home gli utenti possono scollegare gli elettrodomestici inutilizzati dalla rete elettrica mentre sono via. Inoltre hanno accesso alle funzioni rilevanti per la sicurezza in ogni momento e possono così proteggere la loro casa in modo ottimale.
Attraverso questa partnership, quindi, i servizi offerti da BMW vanno oltre l’esperienza di guida, verso sistemi innovativi che consentano un accesso comodo e sicuro ai dispositivi e funzioni di “casa intelligente” dal veicolo.

BMW i4 dettagli interni schermo infotainment
Nel nuovo infotainment BMW la possibilità di accedere ai servizi Bosch Smart Home

Compatibilità con gli assistenti vocali

Le funzioni Smart Home possono essere abilitate anche attraverso gli assistenti vocali.           
Con il nuovo BMW Operating System 8 presente nella BMW i4 (di cui abbiamo parlato quì: Nuova BMW i4: una berlina-coupè completamente elettrica), ai guidatori basterà semplicemente dire “Hey Siri” per attivare l’assistente vocale digitale. Per la prima volta allora non è più necessario premere il pulsante del microfono sul volante. Ma il sistema non si limita ai soli utenti Apple; infatti, è possibile accedere ai dispositivi anche attraverso Google Assistant in Android Auto e l’integrazione in auto di Amazon Alexa.

Cosa ne pensate di questa nuova introduzione? Vi farebbe comodo controllare la vostra casa direttamente dalla vostra auto? Fatecelo sapere su nostri social e non dimenticate di lasciare un like!

Rispondi