Tutti i consigli Pre-viaggio in auto

Che viaggiare in auto sia bello è appurato, però talvolta può essere anche impegnativo. Bisogna prestare tanta attenzione al mezzo ed a tutto quello che c’è intorno. In questo articolo tratteremo dei consigli pre-viaggio, che talvolta sono fondamentali per spostarsi in auto sia per lunghi che per brevi tragitti. Intraprendere un viaggio in auto è un’azione che richiede una grande dose di affidamento nel mezzo meccanico, anche se la sola fiducia non basta. Proprio in virtù del fatto che l’auto è un mezzo meccanico che richiede manutenzione, prima di sottoporla ad uno stress è necessario che tutto sia in ordine e in sicurezza.

Livello dell’olio motore

Tramite l’apposita asticella, che troverete nel vano motore, controllate che il livello dell’olio motore sia quello prescritto dalla casa madre. E’ bene, per ogni evenienza, portare con sè una tanica da un litro d’olio, cosi da fare un rabbocco nel caso in cui vi si presenti qualche problema.

Controllare olio motore come consiglio di viaggio
Controllare che la quantità di olio motore sia sufficiente

Livello liquido dei freni

Questo tipo di controllo viene eseguito solitamente durante gli interventi di ordinaria manutenzione, anche se è buona norma controllarlo prima di partire per viaggi anche di medio-lunga distanza. La vaschetta del liquido freni non è sempre ben visibile, ma in linea di massima i due indicatori, MIN e MAX, saranno facilmente reperibili. Qualora non riusciate ad individuare dove si trovi la vaschetta basta fare riferimento al manuale d’uso dell’auto, che vi spiegherà esattamente la sua posizione.

Vaschetta liquido freni
Controllare che il liquido dei freni sia compreso tra MIN e MAX

Liquido refrigerante

Anche in questo caso, come per il liquido dei freni, è buona norma controllare che il liquido del radiatore rientri tra i due livelli di MIN e MAX. La posizione del serbatoio è ben visibile in tutte le automobili, poiché è un fattore di vitale importanza! E ricordate che un livello basso di liquido refrigerante potrebbe anche essere indice di qualche problema: in tal caso fate controllare l’auto perché prevenire è meglio che curare!

vaschetta liquido refrigerante
Controllare che il liquido refrigerante sia tra MIN e MAX

Cura degli pneumatici: il consiglio di viaggio fondamentale

Ricordate che l’unico punto di contatto tra auto e asfalto è lo pneumatico, quindi meglio curarlo per bene! Bisogna controllare che gli intagli del battistrada siano sufficientemente profondi, sia per essere a norma di legge sia perché in caso di forte pioggia la gomma potrebbe non espellere l’acqua a sufficienza e causare acquaplanning. Controllate poi che la spalla non presenti bozze e che, infine, la pressione pneumatici sia al valore stabilito dalla casa madre. ATTENZIONE: L’auto a pieno carico (passeggeri e bagagli) prevede una pressione degli pneumatici più alta di circa 0.3 Bar.

Pressione pneumatici
Controllare che la pressione pneumatico sia nei valori consigliati dalla casa madre

Ricordiamo poi che le officine di tutti i vari brand, proprio in vista della numerosa mole di viaggi in auto previsti per le vacanze, offrono un servizio di controllo di routine ad un prezzo irrisorio. Se non siete pratici o non avete tempo/voglia di cimentarvi in prima persona in questi controlli il nostro consiglio è di rivolgervi a degli esperti del settore!

Spero che questi consigli ti siano stati d’ausilio, faccelo sapere direttamente sui nostri social! Per raggiungerci ti basta un solo clic!

1 Comment

Rispondi