La divisione sportiva di BMW amplia la sua gamma di prodotti nel 2023 con la nuova BMW M3 CS. Il modello, prodotto in edizione limitata, si contraddistingue per le caratteristiche esclusive di design e specifiche, pensate per offrire un’esperienza esaltante in pista ed efficienza nell’uso quotidiano.

Nuova BMW M3 CS 2023 su strada
Le funzionalità e l’efficienza della nuova BMW M3 CS la rendono adatta anche all’uso quotiiana

Motore appositamente potenziato

BMW M3 CS è equipaggiata con un motore di derivazione sportiva, lo stesso alla base della BMW M4 GT3, da sei cilindri in linea ad alta velocità con tecnologia M TwinPower Turbo. L’unità da 3,0 litri, appositamente alleggerita e potenziata, vanta 40 CV in più rispetto alla BMW M3 Competition Sedan, per una potenza complessiva di 550 CV, oltre che ad una coppia massima di 650 Nm.

La potente coppia motrice sprigionata viene trasmessa dal cambio M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic. Questo, accoppiata alla trazione integrale M xDrive, regala dei tempi di accelerazione sbalorditivi. Alla BMW M3 CS bastano soli 3,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 11,1 secondi per raggiungere, da ferma, i 200 km/h.     
Il tutto è accompagnato dalla colonna sonora prodotta dall’impianto di scarico a due rami dotato di flap a comando elettrico, silenziatore posteriore in titanio con design a peso ridotto e, come da tradizione M, due coppie di terminali verniciati in nero opaco. Il suono può anche essere intensificato se si guida in modalità SPORT o SPORT+, trasmettendo vere emozioni da auto da corsa.

Design alleggerito e tecnologie su misura

Come il motore, anche il design è stato alleggerito a favore delle entusiasmanti prestazioni. Il ruolo principale è svolto dalla fibra di carbonio. Oltre al tetto, il modello in edizione speciale utilizza questo materiale leggero e high-tech anche per il cofano, lo splitter anteriore, le prese d’aria anteriori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni, il diffusore posteriore e lo spoiler posteriore.
Anche gli interni presentano componenti realizzati con tecnologia CFRP come la console centrale, le palette del volante e le strisce di rivestimento interno.

BMW M3 CS 2023 in pista

Altre misure che hanno permesso di contenere il peso della vettura, facendo risparmiare 20 kg rispetto alla BMW M3 Competition Sedan, sono i sedili M Carbon di serie con struttura in CFRP e il silenziatore posteriore in titanio. Per non dimenticare la griglia a doppio rene BMW sfoggiata dal frontale, che gli dona un’aria suggestiva in combinazione ai fari BMW Laserlight inclusi nell’equipaggiamento di serie.

La dotazione di serie del modello in edizione speciale comprende anche gli ammortizzatori a controllo elettronico, i freni M Compound con pinze verniciate in rosso o nero, i cerchi in lega leggera con un esclusivo design a razze a V, equipaggiati (sempre di serie) con pneumatici da pista dedicati.

BMW M3 CS 2023 dettaglio cerchi
I cerchi in lega leggera M forgiati con un esclusivo design a razze a V con finitura Gold Bronze compresi nell’allestimento di serie.

Nuova BMW M3 2023: interni personali ed esclusivi

All’interno della nuova BMW M3 CS, l’abitacolo di un’auto sportiva. Progettato per favorire piacere di guida e massime prestazioni, questo è unito a tecnologie digitali avanzate e a elementi di design esclusivi.

Tutti i dati relativi alla guida e le informazioni sullo stato del veicolo sono visualizzabili sull’esclusivo BMW Curved display, formato da un display informativo da 12,3 pollici e da un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici, oltre che dal BMW Live Cockpit Professional, e forniti dal sistema M Drive Professional.
Il modello è inoltre dotato di M Traction Control, i cui dieci stadi forniscono gli strumenti ideali per spingere al massimo l’auto sui circuiti chiusi.

La nuova BMW M3 CS offre inoltre ai clienti una selezione di caratteristiche di comfort e di sistemi di assistenza alla guida, con un accento posto sul piacere di guida puro e semplice.

Siete entusiasti della nuova belva targata BMW M? Vi piacerebbe trovarvi davanti al suo volante? Fateci sapere cosa ne pensate sui nostri social e non dimenticate di lasciare un like!

1 Comment

Rispondi