L’utilità dei booster d’emergenza

Che i booster d’emergenza siano un accessorio ormai indispensabile è un dato di fatto. Possono salvare tutti gli automobilisti da situazioni piuttosto spiacevoli come un’auto che non ne vuole proprio sapere di partire. Sappiamo bene che un’auto con il cambio manuale può essere messa in moto “a spinta”, o che i cavi svolgono lo stesso ruolo, ma se non avete un’auto d’appoggio per attaccare l’altra estremità dei cavi, oppure avete un’auto con cambio manuale sono problemi! Ecco allora la prova di un nuovo avviatore d’emergenza, il Topdon JS2000. Si aggiunge alla interessante serie di prove di accessori di questo tipo che già sono disponibili per tutti voi:

Ecco il video che abbiamo realizzato per voi direttamente sul canale Youtube Test Driver

Cosa c’è nella confezione del booster Topdon JS2000

In assoluto la prima apertura della confezione del Topdon JS2000 lascia soddisfatti per una cosa: c’è la valigetta. Non è un accessorio da acquistare a parte! Rigida e sagomata, bella da vedere e che al suo interno ha spazio per tutto l’occorrente.

Ed infatti al suo interno si trova tutto il contenuto: il booster, il cavo di ricarica ed i morsetti per la batteria. Peccato non ci sia anche un connettore per la presa 12V, che in altri booster abbiamo trovato. Mancanza che potrebbe pregiudicare la scelta del prodotto? Diremmo di no poichè è un accessorio “laterale” e che non integra l’utilizzo principale del booster, ma avrebbe sicuramente fatto comodo e piacere.

Valigetta Topdon
La valigetta rigida con il booster e tutti gli accessori

Com’è fatto l’avviatore e qual è la sua scheda tecnica

L’avviatore in sè è compatto ed al tatto restituisce una qualità percepita nella media. Sotto la pelle abbiamo una scarica possibile da 2.000A ed una batteria da 16.000 mAh, che considerando la possibilità di ricaricare anche i telefono ed i tablet non è affatto male. La carica è segnalata esclusivamente da 4 led vicino al tasto di accensione, unico tasto fisico di tutto l’accessorio, che scaglionano il livello della batteria secondo i canonici 25%, 50%, 75%, 100%. Nulla di più, nulla di meno.

Immancabile una torcia, che in questo caso utilizza quattro led ad altissima luminosità per arrivare in aiuto in caso di necessità. Forte e ben direzionata – parte dal lato corto del booster -, in assoluto non crea problemi nel caso vi troviate a fare qualsiasi operazione al buio.

Led che indicano la carica della batteria
I quattro led indicano lo stato di carica della batteria interna dell’avviatore d’emergenza

Quali sono però le prese a disposizione? L’unica USB-C a disposizione serve per caricare il Topdon JS2000, quindi si può usare tranquillamente anche il cavo del caricatore dello smartphone; al contempo le USB-A sono invece degli output e servono per la ricarica di dispositivi esterni. C’è poi il connettore per la presa 12V, della quale in apertura articolo segnalavamo la mancanza, ed il connettore dei morsetti.

Come funziona il Topdon JS2000

Come tutti i booster è estremamente semplice usare il Topdon JS2000. Si collega il cavo dei morsetti, che non è possibile sbagliare poichè ha una forma asimmetrica, e si attaccano le pinze direttamente alla batteria, rossa sul polo positivo e nera sul polo negativo. Nel caso in cui abbiate sbagliato a collegarli si accenderà un led rosso sul connettore dei cavi, mentre se tutto è nel verso giusto di accenderà un led verde. Schiacciato il tasto di accensione ecco che l’avviatore d’emergenza è proprio per lavorare. Basterà accendere il quadro dell’auto ed avviare il motore, poichè il booster sta già lavorando.

Corretto collegamento morsetti batteria
La luce verde indica che i morsetti sono stati collegati in modo corretto alla batteria dell’auto

Nel caso in cui non dovesse essere essere sufficiente è possibile forzare la scarica. In questo caso bisogna premere per qualche secondo il tastino sul connettore dei morsetti per mandare ancora più energia alla batteria dell’auto. Così facendo anche batterie che non danno segni di vita – ad esempio non riescono nemmeno ad accendere il quadro strumenti – saranno bypassate.

Vale la pena comprare un avviatore?

Assolutamente sì! Siamo del parere che sia un accessorio indispensabile per ogni automobilista e raccomandiamo sempre di averle uno – di qualsiasi tipo – in auto. Questo perchè può tornare utile in una molteplicità di occasioni: dalla necessità di una torcia fino alla possibilità di ricaricare il telefono.

Il Booster Topdon JS2000
Il Booster Topdon JS2000 con i morsetti per l’avviamento della batteria

Il Topdon JS2000 si trova su Amazon e costa 119 euro, ma spesso è in promozione e lo si porta tranquillamente a casa a meno di 100 euro. Qui sotto vi lasciamo il link per acquistarlo o per guardare le caratteristiche e la scheda tecnica.

Che ne pensi di questi accessori per l’auto? Faccelo sapere direttamente sui nostri social e non dimenticare di lasciare un like!

Rispondi