Cosa sono gli avviatori d’emergenza?

Avete mai sentito parlare degli avviatori d’emergenza, chiamati anche booster o jump starter? Sono una specie di grossi (beh, più o meno) power bank capaci di avere uno spunto di corrente molto alto. Servono a rimettere in moto un’auto, una moto, una barca o qualsiasi altro mezzo che abbia la batteria scarica, quindi un mezzo momentaneamente in panne. Dispositivi utilissimi ma la cui funzione è sconosciuta a molti. Noi abbiamo provato il booster Hulkman Alpha 85, un dispositivo che è dichiarato tra i best buy e best Amazon Choice USA.

Com’è fatto il jump starter Hulkman Alpha 85

Dimensioni compatte per prestazioni particolarmente elevate. Entra perfettamente nel palmo di una mano l’Hulkman Alpha 85 ed ha anche un peso relativamente contenuto, considerando i 2.000 A di corrente di picco ed i 20.000 mAh di capacità della batteria interna. La carica della batteria è ampiamente segnalata da un display con numeri grandi e ben leggibili, che poi segnala anche ulteriori informazioni come errori nella connessione dei cavi oppure la semplice bandiera verde per poter riaccendere l’auto.

Ha una qualità costruttiva interessante, da non sottovalutare per accessori auto di questo tipo, con materiali plastici che al tatto sono piacevoli da maneggiare. Se da un lato c’è il connettore per i morsetti della batteria, ben segnalato e coperto da uno sportello in gomma, esattamente dal lato opposto (lato corto del dispositivo) c’è un analoga copertura in gomma: è l’accesso per una presa USB-A, una USB-C ed uno spinotto 12V. Servono a ricaricare dispositivi esterni, a ricaricare lo stesso Alpha 85 ed agganciare un adattatore per presa 12V accendisigari.

Alpha 85 nella sua valigia
Il jump starter Hulkman Alpha 85 nella sua valigetta

Bonus: l’Hulkman Alpha 85 ha anche una doppia torcia integrata. Non è una torcia direzionale ma ambientale, che significa un fascio di luce molto ampio e che illumina una stanza intera piuttosto che una singola porzione. Ha 5 funzioni: intensità 50%, intensità 100%, due velocità di lampeggio e luce rossa lampeggiante. Tanto per non farsi mancare niente.

Cosa c’è nella confezione

All’interno della confezione dell’Alpha 85 si trova il dispositivo stesso, ben conservato ed al riparo anche da eventuali urti che potrebbero arrivare in fase di spedizione, e tutto il kit accessori. Si tratta dei morsetti per la batteria, di ottima fattura e qualità e con una sezione del cavo doppia (per sopportare una corrente piuttosto elevate), di un cavo USB-A – USB-C gommato, dell’adattatore per presa accendisigari e del caricatore da parete. Menzione interessante per quest’ultimo: carica l’Alpha 85 con USB-C ed a 65W, che significa carica completa in circa un’ora. Noi abbiamo provato caricandolo dal 50 al 100% ed in effetti sono bastati 30 minuti. Chiudono il quadro un po’ di stickers – non fanno mai male – il manuale d’istruzioni ed un cartoncino con QR Code per estendere la garanzia fino a 3 anni. Niente male. Peccato che manchi una custodia per portare tutto comodamente con sè.

Kit accessori booster Hulkman
Il contenuto della confezione del booster Hulkman Alpha 85

Come si usa l’avviatore Hulkman Alpha 85

A discapito di quanto si possa pensare un booster si usa in modo molto semplice. Se la vostra auto, moto o qualsiasi altro mezzo è in panne poichè la batteria di bordo non è capace di avviare il motore accedete al vano batteria.

  1. Cercate il morsetto rosso (polo positivo) ed il nero (polo negativo)
  2. Agganciare il connettore dei morsetti al booster Hulkman Alpha 85, rispettando la forma dei due connettori interni (sono due, di forma differente per evitare inversioni di poli)
  3. Attaccate il morsetto rosso al polo positivo della batteria
  4. Attaccate il morsetto nero al polo negativo della batteria
  5. Accendete il booster premendo il tasto di accensione per qualche secondo. Controllate che sul display appaia la scritta verde “Ready”.
  6. Lasciate il jump starter attaccato ed avviate l’auto
  7. Una volta avviato il motore staccate il morsetto nero e poi il morsetto rosso

Nel caso in cui dovessero esserci messaggi di errore, sul display dell’Alpha 85 apparirà un triangolo con un numero. Basta guardare il retro del booster per scoprire la legenda e capire a cosa si riferisca l’errore. Si può anche forzare l’avviamento dell’auto mantenendo premuto per qualche secondo il tasto di accensione a booster già acceso: questo proverà a dare una scarica più profonda alla batteria. Da usare nel caso in cui la batteria sia davvero a terra.

Avviatore Hulkman Alpha 85
Il booster Hulkman Alpha 85 collegato alla batteria

N.B.: alcune auto non hanno la batteria con un accesso facile, ma hanno un morsetto positivo – contrassegnato da un cappuccio di plastica rosso – ed un perno collegato al telaio da qualche parte nel vano motore, che serve per la massa. A quel perno bisogna collegare il morsetto nero (negativo). Vi consigliamo comunque di leggere il manuale d’uso della vostra auto per conoscere esattamente l’ubicazione di questi riferimenti.

L’Alpha 85 funziona davvero?

La risposta è assolutamente . Abbiamo fatto la prova con un’auto con motore benzina 2.000cc con una batteria che non aveva la forza nemmeno di sbloccare le porte con il telecomando. L’auto è partita al primo colpo e senza alcuna esitazione. Non appena collegato il booster e girato il contatto anche tutte le luci interne si sono accese, a seguito dei fari. Quindi la potenza per alimentare tutti gli apparati di bordo è abbondantemente sufficiente. Tendenzialmente non dovreste avere alcun problema con qualunque auto abbiate tra le mani, poiché l’Hulkman Alpha 85 promette di accendere motori benzina fino a 8.500 cc e motori diesel fino a 6.000 cc.

Morsetti attaccati al booster
Morsetti collegati alla presa 12V del booster

Perché comprare un booster d’emergenza?

Riteniamo che il booster d’emergenza sia uno degli accessori irrinunciabili da avere nella propria auto. Occupa poco spazio nel bagagliaio e potrebbe tirarvi fuori dagli impicci in molteplici situazioni. Pensate alla batteria dell’auto che vi abbandona dopo una gelata notturna in montagna: con un booster potrete ovviare il problema. In più la capacità di caricare telefono ed apparati esterni con quick charge, la presenza della torcia e la possibilità di alimentare apparati 12V con presa accendisigari – come aspirapolvere da auto o compressore, per intenderci – sono di notevole aiuto. Addirittura nel caso dell’Hulkman Alpha 85 si possono alimentare dispositivi fino a 150W tramite presa 12V.

Presa 12V Alpha 85
La presa 12V alla quale attaccare il connettore dei morsetti per la batteria

E la valigetta?

Se è vero che la valigetta non è compresa nel kit di acquisto, Hulkman la vende separatamente. Costa 34 euro ed ha posto sia per l’avviatore – in un vano preformato e ricoperto di materiale vellutato – sia per tutti gli accessori. Design massiccio e materiale gommoso all’esterno, ha un manico per il trasporto e vani conformati per alloggiare tutti gli accessori del kit.

Il link per acquistare la valigetta su Amazon è questo: Alpha Bag EVA per Hulkman Alpha 85

Alpha Bag EVA
Valigetta Alpha Bag EVA per booster Alpha 85

Quanto costa Hulkman Alpha 85?

Il prezzo dell’Hulkman Alpha 85 è di 129,00 euro. Prezzo sicuramente non basso ma giustificato dalla qualità costruttiva dello stesso booster e di tutti gli accessori, così come dalle prestazioni “elettriche”. Ne vale sicuramente la pena. Se poi aspettate occasioni come il Black Friday per acquistarlo in sconto ancora meglio!

Link per acquistare jump starter: Hulkman Alpha 85 booster d’emergenza

Morsetti per batteria
I morsetti da attaccare alla batteria sono di elevatissima qualità e con sezione del cavo molto doppia

Ricordate anche che abbiamo provato tanti altri accessori per auto. Li trovate tutti qui: Prove accessori

Vi lasciamo anche con il video della nostra prova su Youtube!

Che ne pensate di questo accessorio per auto? Avete qualche altra idea di accessori che potrebbero essere interessanti per l’auto? Fatecelo sapere direttamente sui nostri social: con un semplice clic sarete in collegamento con noi!

Non dimenticare di condividere il nostro articolo con i tuoi amici! Magari potranno scoprire un accessorio che potrebbe diventare il loro miglior amico!

1 Comment

Rispondi