Il 31 Gennaio 2021 torna la F1 Esport Virtual Grand Prix Series e la sfida è piu aperta che mai!

Per chi non conoscesse questo evento, si parla del campionato mondiale ufficiale di F1 Esport, dove i simracer di tutto il mondo si sfidano ruota a ruota (virtuale) per ottenere il titolo di campione del mondo!

Dopo la prima edizione del 2020 nata a causa (e grazie) alla pandemia da Covid-19 e lockdown nazionali, quest’anno si ripropone la stessa formula e si torna nuovamente su piste simulate, in attesa della ripresa della tradizionale Formula 1 in TV.

Questa serie però sarà leggermente diversa rispetto all’anno scorso, vediamo come cambierà.

Il format di F1 Esport Virtual Grand Prix Series

Il VGP quest’anno sarà leggermente differente. Si terrà una prima Sprint Race da 5 giri che farà da gara di Qualifica per la Feature Race.

La Feature Race sarà una gara al 50% di durata, la cui griglia di partenza sarà determinata proprio dai risultati della Sprint Race.

Il campionato sarà di 3 Grand Prix:

  • Redbull Ring (Austria): Domenica 31 Gennaio
  • Silverstone (Gran Bretagna): Domenica 7 Febbraio
  • Interlagos (Brasile): Domenica 14 Febbraio

I premi di F1 Esport Virtual Grand Prix Series

Questo Virtual Grand Prix Series è un evento di beneficenza, infatti tutti i 10 Team partecipanti sceglieranno un ente di beneficenza a cui, in base ai punti accumulati, verrà elargita una donazione a nome del Team stesso.

Come seguire l’evento

L’evento sarà trasmesso in diretta sui canali ufficiali di Formula 1 di Youtube, Twitch, Facebook e anche TV ma solo in alcuni territori, nei giorni di programmazione secondo il calendario.

Per gli orari invece bisognerà dare uno sguardo ai social di Formula 1, in quanto saranno di volta in volta annunciati.

Grazie Racers per la vostra attenzione e buona navigata su test-driver.it!

Rispondi