La Brake Pedal Mod creata da 3DRap è disponibile in 4 versioni diverse, andiamo ad analizzarle e troviamo le differenze!

Avevamo precedentemente recensito qui la versione Rally/GT della Brake Pedal Mod realizzata da 3DRap, che fin da subito aveva mostrato il suo grande valore nonostante il suo costo irrisorio.

Oggi mettiamo a confronto tutte le versioni disponibili sul sito ufficiale di 3DRap, su cui potrete avere uno sconto del 10% con il codice che troverete a fine articolo! Non ci siamo voluti fermare e così abbiamo cercato di capire quali fossero le differenze tra i modelli proposti e, soprattutto, a quali utenti possono servire!

Cos’è la Brake Pedal Mod?

Si tratta di un piccolo elastomero stampato in 3D, che punta a migliorare il feeling freno della pedaliera, abbinato alla molla già presente nel pedale.

Con quale volante è compatibile?

La mod in questione è compatibile con le pedaliere dei volanti Logitech G25/G27/G29/G920. La stessa è però disponibile per altri kit, quindi vi basterà visitare il sito ufficiale di 3DRap e troverete ciò che vi serve, che sia un Logitech o un Thrustmaster.

Essendo una mod prettamente meccanica ed analogica, la compatibilità software con PC, Playstation e Xbox del caso, non sarà in alcun modo modificata.

Come si monta la mod freno su Logitech?

Montaggio mod freno Logitech
Montaggio della mod freno di 3DRap su pedaliera del Logitech G29

3DRap ha inserito nella pagina di ogni articolo una videoguida che vi aiuterà passo passo nella sostituzione del vecchio gommino nero con la nuova Brake Pedal Mod! Si tratta di avere un minimo di praticità con un cacciavite ed una brugola, niente di trascendentale. Consigliamo però l’aiuto di una seconda persona perché – soprattutto per le mod più hard – non è facilissimo comprimerle per il fissaggio del pedale.

Quali sono le versioni disponibili?

Mod freno Logitech
Le differenti mod freno Logitech di 3DRap

Le versioni disponibili di questa piccola ma efficace mod sono:

  • Console
  • GT/Rally
  • Formula
  • Extended

Le prime tre differiscono per durezza e forza necessaria per la pressione. La versione Extended invece nasce per essere abbinata ad una molla progressiva come quelle create da GTEYE.

Le differenze

Come dicevamo sopra, la differenza maggiore la troviamo tra le prime tre versioni poichè hanno una diversa resistenza alla compressione espressa in kg come segue:

  • Console: 20 kg
  • GT/Rally: 24 kg
  • Formula: 28 kg

Tutte e tre le versioni della Brake Pedal Mod riescono a dare fin da subito una sensazione completamente diversa del pedale del freno: il feeling del pedale è molto simile a quello che verrebbe dato da una cella di carico, che replica il funzionamento di un vero e proprio pedale.

Se vi state chiedendo quanta differenza possa esserci nonostante gli apparenti “pochi” 4kg tra una versione e l’altra, vi basti sapere che alla versione Formula dovrete accoppiare un abbonamento in palestra perchè c’è poco da scherzare!

Carico richiesto pressione brake mod 3DRap
Grafico comparativo di carico richiesto per la pressione del freno con Brake Mod di 3DRap su Logitech G29/G920

La versione Console

Già con la sola versione console raddoppiamo il peso necessario alla pressione del pedale – passiamo dai 10kg del gommino originale ai 20 kg per questo -, abbinato ad un comportamento totalmente differente. Infatti la particolarità degli elastomeri è quella di diventare sempre più duri man mano che li si comprime fino ad arrivare al limite.

Questa natura vi permetterà di sviluppare una memoria muscolare molto migliore, che poi si trasforma in miglior consistenza nel corso delle sessioni di sim racing, miglior sensibilità sul freno (riuscendo meglio nel trailbraking) e anche qualche decimo in meno di tempo sul giro!

Questa prima versione è utilizzabile anche se non avete la pedaliera ben salda ad una postazione strutturata, ma avrete ugualmente bisogno di sistemare bene i pedali a terra, per evitare di scivolare e farli partire per la tangente. Spazio a spessori di ogni genere allora, dai libri ai mattoni: chiunque di voi abbia una postazione “di fortuna” – con l’immancabile scrivania e sedia della nonna – può ugualmente guardare con succoso appetito questa mod!

La versione GT/Rally

Con questa versione il gioco si fa duro e quando il gioco si fa duro è necessario avere una postazione con una struttura abbastanza solida, anche una struttura mobile come la F-GT Lite che abbiamo recensito qui.

La differenza tra 20 e 24 kg può sembrare poca, ma non è per nulla così. La frenata sarà maggiormente impegnativa e la sensazione di realtà sul freno sarà ancora più marcata della versione console. Anche se avete delle gambe allenate, dopo una sessione di un paio d’ore con questa mod potreste sentire un po’ di affaticamento ed indolenzimento alle gambe. D’altronde ricordiamo che il sim racing, così come le gare in auto vere e proprie, cominciano a richiedere una preparazione fisica se fatta a livelli già più alti.

La versione Formula

Sappiamo tutti quanto la Formula nella realtà sia una categoria di auto veramente impegnativa fisicamente, sia per le accelerazioni laterali e longitudinali, sia per la resistenza fisica e l’allenamento necessario ad affrontare le sessioni di gara e non solo.

La mod Formula vuole simulare anche questo aspetto e ci riesce molto bene: 28 kg di pressione massima necessaria per la compressione sono notevoli.

Immaginate che una confezione d’acqua con 6 bottiglie da 2 litri pesa circa 12kg: la matematica ci aiuta facilmente a capire che ben due confezioni non basterebbero a comprimerla del tutto!

Non serve essere Hulk per poterla utilizzare, questo è poco ma sicuro, ma sappiate bene che le vostre sessioni al simulatore saranno tutt’altro che una passeggiata o esenti da qualche goccia di sudore! Cosa che riteniamo anche soddisfacente perché viene simulata anche una componente fisica che altrimenti sarebbe lasciata a mero sfizio immaginativo.

La versione Extended

Come dicevamo più su la versione extended nasce per essere accoppiata ad una molla progressiva; sarà proprio quest’ultima a gestire maggiormente il peso del pedale. Questa versione sarà molto utile per avere delle sensazioni di guida ancora migliori, simulando la maggior resistenza all’aumentare della pressione esercitata e a non avere un fine corsa del pedale troppo marcato, che farebbe altrimenti perdere tutto lo spirito simulativo. Il funzionamento progressivo è probabilmente quello che più si avvicina al feeling di un pedale reale.

Per chi acquisterà direttamente dal sito 3DRap è disponibile il nostro codice sconto 10tdriver21, per ricevere un ulteriore 10% di sconto!
Vi basterà selezionare gli articoli e poi aggiungerlo nella sezione codice sconto del carrello prima di procedere al pagamento!

Lavoriamo per voi, per rendere il vostro divertimento una cosa seria ed entusiasmante!

Conclusioni

Siamo arrivati alle conclusioni e ciò che è sicuro è la validità di questa mod, soprattutto considerando il prezzo veramente irrisorio: poco meno di 20 euro e si porta a casa! Potrebbe entrare di diritto nell’olimpo dei must have, sia qualora vogliate un upgrade per la vostra pedaliera ma non volete investirci troppi soldi, sia se cercate una stabilità simulativa, magari come livello intermedio prima di fare un salto verso un kit volante + pedaliera maggiormente pregiato.

La vostra esperienza di guida e le sensazioni trasmesse dal pedale saranno completamente differenti indipendentemente dalla versione che sceglierete, poichè hanno tutte la stessa natura e lo stesso principio di funzionamento di base.

Starà a voi e alla vostra preferenza, nonchè prestanza fisica e hardware a disposizione, scegliere quella che più si adatta all’esperienza che cercate nel Sim Racing!

Qui sotto è pronto per voi anche il video della nostra prova, direttamente dal nostro canale Youtube!

Grazie Racers per la vostra attenzione e buona navigata su test-driver.it!

Qui sotto trovi i pulsanti magici per teletrasportare le nostre notizie in altri mondi!

E ricorda anche di seguirci sui social, per essere sempre aggiornato e scambiare qualche chiacchiera con noi!

Rispondi