Novità per il 2021

Per questo 2021 arriva il restyling della Kia Ceed, che porta alla ribalta un concetto già da tempo portato avanti dal brand coreano: un’auto specificamente disegnata per l’Europa. La famiglia Ceed ha infatti riscosso notevole successo dalla sua introduzione, soprattutto considerando l’espansione della famiglia avuta nel corso del tempo. Adesso Kia Ceed 2021 si rinnova e lo fa con stile e tecnologia.

Kia Ceed 2021: un restyling più sportivo

Anteriore della nuova Ceed 2021
All’anteriore la nuova Ceed mostra una rivisitazione del Tiger Nose e nuovi fari a LED

Ad essere oggetto di restyling sono le versioni hatchback, station wagon e shooting brake, di conseguenza la Kia Xceed non è ancora stata interessata da questo rinnovamento. A proposito di Kia Xceed trovate anche la nostra prova qui: Prova su strada Kia Xceed: l’ibrido diesel dalla doppia anima. Gran parte delle modifiche di questo restyling si concentrano sul provare ad evidenziare il nuovo logo di Kia. Si tratta di un logo molto più dinamico e che quindi viene messo in risalto sia all’anteriore che al posteriore (parliamo qui del nuovo logo di Kia: Il nuovo logo di Kia: cosa significa?).

All’anteriore il paraurti è stato ridisegnato e vede prese d’aria dal carattere più sportivo e griglia radiatore chiusa per i modelli ibridi plug-in. Trovano spazio i nuovi proiettori a LED su tutti i modelli, mentre al posteriore è stato inserito un nuovo diffusore a cmpletare il disegno con i nuovi stop, anch’essi a LED. Anche le superfici del blocco posteriore sono state leggermente riviste per essere più levigate e sinuose. Guardando la nuova Kia Ceed 2021 di profilo sono poche le modifiche, perlopiù con l’adozione di nuovi cerchi in lega da 17 e 18 pollici.

Non manca come sempre l’allestimento GT-Line: per chi vuole un’impronta più sportiva, ha un design specifico con ulteriori prese d’aria e dettagli rossi a contrasto, come sulla calandra anteriore. Al posteriore invece il diffusore ha una forma diversa e incornicia il doppio scarico.

Interni razionali per la Kia Ceed 2021

Posto di guida nuova Ceed 2021
La Kia Ceed 2021 ha un display infotainment da 10.25 pollici ed una strumentazione da 12.3 pollici

Gli interni della nuova Kia Ceed 2021 sono razionali e seguono il principio secondo il quale i comandi devono essere facili da individuare ed utilizzare. Non sono molte le modifiche rispetto al modello in commercio, ma si concentrano su punti specifici. Il pomello del cambio è nuovo sia con cambio manuale che automatico, ad esempio. Il display infotainment è un 10,25 pollici in combinazione con il 12,3 pollici della strumentazione. I sedili anteriori e posteriori possono essere riscaldati ed il climatizzatore automatico è in formato bi-zona.

Connettività Kia Ceed ad alti livelli per questo restyling

Da tempo Kia ha cominciato un gran lavoro sulla connettività. Le auto sono sempre più connesse e possono sempre più dialogare con il proprietario. Nel caso della Kia Ceed 2021, su qualunque versione, il software del sistema di bordo permette proprio di sfruttare l’app Kia Connect per verificare in tempo reale lo stato della propria auto. Ma le novità sul piano del software includono anche una modalità valet per quando si lascia l’auto ad altri conducenti, la navigazione last mile con realtà aumentata e migliorie sul piano della connessione bluetooth. Sempre grazie alla connettività ogni utente potrà caricare il proprio profilo di guida grazie all’app Kia Connect, così da avere sempre le proprie impostazioni preferite anche in caso di cambio auto.

Strumentazione 12.3 pollici Ceed
La strumentazione da 12.3 pollici della nuova Ceed restyling

Impensabile per un modello del 2021 non avere sistemi ADAS degni di nota (qui abbiamo parlato di cosa sono gli ADAS, delle sigle e del loro funzionamento: Sistemi ADAS: cosa significano le sigle e come funzionano?). Alcuni sistemi sono stati aggiornati, come il Driver Attention Warning, che adesso avvisa quando l’auto che precede è ripartita. In più il Lane Follow Assist può essere attivato indipendentemente dallo Smart Cruise Control.

Motori per tutti i gusti

Kia Ceed 2021 offre una gamma di motori ampia e, sostanzialmente, appaga ogni esigenza. Si parte con il nuovo 1.5 litri Mild Hybrid da 160 cavalli e 253 Nm di coppia, che sostituisce il precedente 1.4 da 140 cv. Il diesel 1.6 da 136 cv elettrificato sarà disponibile per la hatchback e la station wagon, mentre non arriverà sulla Kia ProCeed 2021. Viene confermata la versione GT da 204 cv di Ceed e ProCeed, un 1.6 litri con cambio automatico DCT a 7 rapporti. Chiudono il quadro i due motori da un litro: un 1.0 a GPL da 100 cv (non per la ProCeed) e un 1.0 da 120 cv solo sulla Kia Ceed 2021 hatchback. Ci sarà anche una versione ibrida plug-in.

Che ne pensi della nuova Ceed? Pensi che Kia continui a seguire il suo percorso di rinnovamento della gamma? Faccelo sapere direttamente sui nostri social: basta un clic e sei in collegamento con noi!

E non dimenticare di condividere l’articolo, così potrai aiutarci nel nostro lavoro!

Rispondi