L’importanza di un logo

Cambiare il proprio logo è un’operazione importante, soprattutto quando cominciamo a parlare di un colosso di dimensioni non esattamente piccole come Kia. Il logo aziendale esprime la personalità, le intenzioni, l’immagine che ogni brand dona di sé al proprio pubblico. Insomma, il logo è il primo impatto estetico che ogni osservatore incontra quando si avvicina ad un marchio.

Il nuovo logo di Kia

Potete quindi ben capire che cambiare logo significhi cambiare sostanzialmente la mission aziendale. Un po’ come cambiare il taglio di capelli o l’acconciatura della barba: offre un’immagine diversa che segue lo stato emotivo del momento o del periodo.

Allora perchè Kia ha cambiato logo?

Perché è cresciuta, si è fatta spazio nel mercato ed ha consolidato nel tempo la sua immagine. Ma allo stesso tempo ha voluto rinnovarsi e rimettersi al passo con i tempi. Il nuovo logo di Kia è proprio questo in basso.

Cosa significa il nuovo logo di Kia

Dietro un logo però c’è uno studio di design, che deve comunicare consciamente e inconsciamente un messaggio. Il logo di Kia non è da meno rispetto questi studi.

Curioso ma vero, adesso la scritta Kia vuole graficamente richiamare una firma scritta a mano, con linee che puntano verso l’alto a simboleggiare la crescita e l’ascesa, l’ambizione. Al contempo però – noterete – è pensato in modo simmetrico e senza interruzioni: nel primo caso si vuole trasmettere la fiducia che il brand ripone in se stesso, nel secondo caso il tratto unico è indice di ispirazione. 

Kia e il Guinness World Record con i droni pirotecnici

Un evento così importante non poteva che avere una celebrazione altrettanto…pirotecnica; a tal punto che Kia ha segnato un Guinness World record. 

I cieli di Incheon, in Korea, si sono illuminati con ben 303 droni pirotecnici – dei “pirodroni” capaci di trasportare e lanciare dei fuochi d’artificio – che hanno allietato gli spettatori con uno show intenso ma, soprattutto, hanno disegnato il nuovo logo di Kia nel cielo. Uno spettacolo che probabilmente non ha paragoni. Da record, appunto.

Kia ha ottenuto il riconoscimento Guinness World Record all’interno della categoria “numero più elevato mai utilizzato di aeromobili a pilotaggio remoto (UAVs)”.

Per chi fosse interessato, il video dello spettacolo è proprio qui sotto!

5 Comments

Rispondi